IL REGOLAMENTO

SCOPO DELLA GARA

I partecipanti, i quali si potranno iscrivere in squadre da 3 persone, avranno un’intera giornata (circa 7 ore) per realizzare con il materiale fornito un’imbarcazione per poter compiere un tragitto di circa 500 metri sulle acque del Lago d’Idro. Chi vince? Il primo che arriva!

MATERIALE FORNITO

Se fino ad ora non vi è sembrato nulla di particolare, ecco il cuore della gara: le imbarcazioni dovranno essere realizzate interamente con cartone e scotch: tutto il materiale da costruzione verrà fornito dal team della Paper Cup Erido Lake. All’inizio della costruzione ogni squadra avrà a disposizione un kit di materiale di base ed un credito virtuale. Utilizzando questi crediti, durante la fase costruzione, sarà possibile aquistare materiale addizionale dalle scorte pubbliche, fino ad esauruimento scorte o crediti. Questa parte del regolamento verrà specificata meglio all’inizio della gara.

Inoltre, ad ogni team verrà fornita una bandiera bianca la quale dovrà essere sventolata durante la gara per segnalare l’intenzione della squadra di ritirarsi o per segnalare eventuali problemi. Questa azione comporterà l’intervento tempestivo dei soccorsi.

Sono ammesse verniciature decorative (e simili) solamente sulle parti non strutturali. Le decorazioni o altre parti aggiuntive devono essere sempre realizzate in carta o cartoncino e comunque in nessun caso costituite da materiali pericolosi e inquinanti. Non è permesso verniciare lo scafo dell’imbarcazione.

MATERIALE A CARICO DEI PARTECIPANTI

Per poter realizzare le imbarcazioni è consigliato procurarsi taglierini e seghetto, che vi saranno senza dubbio utili. Ad ogni team verrà comunque consegnato in prestito un kit di base, contenente il minimo indispensabile per la costruzione dell’imbarcazione.

Attenzione: se l’attrezzatura in prestito verrà riconsegnata danneggiata, verniciata, modificata o se non verrà restituita verrà addebitato alla squadra responsabile il costo del danno secondo la quotazione attuale.

È caldamente consigliato di portarsi altri attrezzi che vi potrebbero essere utili, tra cui cavalletti, forbici, metro, righelli, penne e matite, ecc... In ogni caso vige la seguente fondamentale regola: sono consentiti soltanto attrezzi a mano, nulla di elettrico. Ricordiamo che è non solo consentito ma anche considerato positivo l’aiuto reciproco tra squadre, pertanto è possibile prestare e chiedere in prestito attrezzi da costruzione.

Attenzione: è inoltre obbligatorio per la vostra sicurezza procurarsi dei giubbotti di salvataggio, che dovranno essere indossati per tutta la durata della gara in acqua.

In caso foste impossibilitati a procurarvi questi ultimi, contattateci in modo da risolvere la questione.

COMPETIZIONE

La gara avrà inizio alle 09:00 del mattino, orario dal quale le squadre potranno iniziare a costruire la propria imbarcazione. L’accettazione dei concorrenti avrà luogo dalle 08:30, i ritardatari saranno quindi sfavoriti avendo meno tempo a disposizione per la costruzione. Il termine ultimo di costruzione è alle 16:00, per un totale di circa 7 ore di libera costruzione, nelle quali sarà compreso anche il pranzo.

Al termine della costruzione avverrà la sfilata delle imbarcazioni che consentirà di portarle al punto di partenza, dove effettivamente avrà inizio la competizione sull’acqua, indicativamente verso le ore 17:00. Durante la gara le imbarcazioni procederanno costeggiando la spiaggia, permettendo agli spettatori di seguire le squadre dal vivo. Dopo l’arrivo verranno eseguite le premiazioni presso il cantiere navale (campo sportivo di Anfo).

PAPER CUP ERIDIO LAKE

Per quanto riguarda la gara vera e propria, le imbarcazioni verranno suddivise in blocchi di partenza e posizionate sulla riva del lago, dove saranno fatte partire a step successivi. Le posizioni di partenza verranno decise per via meritocratica attraverso un metodo che verrà svelato soltanto durante la giornata dell’evento stesso. Per tutta la durata della gara e della costruzione è vietato danneggiare le imbarcazioni avversarie, pena squalifica.

Durante la gara alle imbarcazioni è consentito proseguire se, e solo se, tutto l’equipaggio è presente a bordo della barca. Questo implica che non è possibile spingere o trainare la barca nuotando. Se l’arbitro ritiene che l’imbarcazione non sia più in grado di proseguire nella competizione potrà decidere di intervenire, anche in assenza di richiesta tramite bandiera bianca, e la squadra sarà considerata eliminata.

PARTECIPANTI E SQUADRE

Dalle 08:30 le squadre potranno presentarsi presso il campo sportivo di Anfo (Via Suor Irene Stefani, 7) dove, a ciascuna di esse, verrà assegnato uno spazio atto alla costruzione e il materiale di base per la stessa. I team devono essere composti da 3 persone ciascuno.

La quota d’iscrizione anticipata consiste in una donazione alla Pro Loco di Anfo pari a:
- 45.00€ per squadra (€ 15.00 per partecipante) senza pranzo (pranzo al sacco).
- 60.00€ per squadra (€ 20.00 per partecipante) con pranzo compreso panino + bibita (Panino con salamina, panino con formagio fuso, panino con salamina + formaggio).
- 90.00€ per squadra (€ 30.00 per partecipante) con pranzo compreso Spiedo alla Bresciana con polenta + bibita.

Attenzione: è necessario munirsi di documento di identità valido, che dovrà essere lasciato a titolo cauzionale qualora fosse richiesto dal personale Paper Cup.

Agli iscritti è richiesto di saper nuotare e nel momento dell’iscrizione verrà fatta firmare una liberatoria. La firma della stessa conferma anche l’accettazione del regolamento in tutte le sue parti dalla squadra iscritta. L’atto di iscrizione alla gara costituisce di per sé dichiarazione di idoneità fisica allo svolgimento dell’attività sportiva. I partecipanti concedono il consenso ed autorizzano il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art.10 della legge 675/96, concedendo altresì la pubblicazione di foto e filmati eventualmente effettuati durante l’attività. Al termine della costruzione le piazzole dovranno essere ripulite e il materiale superfluo dovrà essere raccolto negli appositi scatoloni, il tutto dovrà essere fatto prima della sfilata.

ISCRIZIONE

L’iscrizione deve essere effettuata compilando il form disponibile nella sezione apposita del sito (in caso di necessità può essere richiesto via mail). Il modulo va compilato, stampato e firmato per poi essere caricato sul sito stesso. Questo modulo comprende i nomi dei membri, con relativi dati anagrafici, e il nome della squadra. Dal momento del caricamento la squadra ha a disposizione 48 ore per effettuare il pagamento e caricare anche la ricevuta dello stesso.

Attenzione: l’iscrizione verrà convalidata solamente quando verrà caricata la ricevuta di pagamento. Se entro 48h questa non verrà caricata la squadra perderà la priorità e dovrà compilare nuovamente il modulo.

Il versamento per la donazione va effettuato tramite bonifico bancario sul conto della ProLoco di Anfo:
IBAN: IT30 B080 7848 8800 0001 3600 770
Causale: Paper Cup *NOME SQUADRA*

Raccomandiamo di prenotare l’iscrizione prima di effettuare il versamento, in modo da verificare che ci siano ancora posti liberi. Dato il numero limitato di squadre, verranno prese in considerazione le prime richieste.

I partecipanti si assumono ogni responsabilità accettando le condizioni di partecipazione e il regolamento con la firma nel modulo di iscrizione. Il Comitato Organizzatore, pertanto, declina ogni e qualsiasi responsabilità civile e penale per danni a persone o cose che potessero verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione.

Nel caso che un team decida di partecipara alla competizione pochi istanti prima che la gara abbia inizio, qualora ci siano ancora posti disponibili, chiediamo rivolgersi al welcome desk la mattina stessa dell’evento per richiedere aiuto ed informazioni.

IMBARCAZIONI

Le imbarcazioni devono essere costruite in modo da non disperdere parti nel lago, per evitare di inquinare inutilmente le acque. In caso di violazione di questa regola l’arbitro si ritiene il diritto di non permettere all’imbarcazione in questione di effettuare la gara.

È severamente vietato apporre ed esporre sulle imbarcazioni qualsiasi immagine o scritta ritenuta offensiva o di cattivo gusto secondo la nostra organizzazione (se in dubbio meglio consultarci anticipatamente), pena l’esclusione dalla competizione.

È fondamentale tener presente che, per la vostra sicurezza, sia lo scafo che le decorazioni e quant’altro non devono costituire impedimento alla fuoriuscita dell’equipaggio in caso di ribaltamento.

AMBIENTE E TERRITORIO

I partecipanti devono prestare il massimo riguardo per l’ambiente. Si ha l’obbligo di aiutare gli addetti all’arrivo per il recupero dell’imbarcazione e di non lasciare le imbarcazioni eventualmente distrutte, lungo le sponde del percorso, ma di portarle a riva dove saranno recuperate dal nostro staff.

I partecipanti sono quindi obbligati a tenere un comportamento rispettoso dell’ambiente, evitando di accendere fuochi a terra, evitando la dispersione di rifiuti e la raccolta di fiori o piante. Chiunque sarà sorpreso ad abbandonare rifiuti lungo il percorso di gara e nella area di costruzione sarà squalificato con effetto immediato e incorrerà in eventuali sanzioni previste dai regolamenti comunali vigenti.

MALTEMPO

Anche in caso di maltempo, se ritenuto dall’organizzazione, la manifestazione avrà comunque luogo. Se invece il meteo rende impossibile la costruzione delle imbarcazioni, la gara verrà sospesa. Le attività della giornata slegate dalla competizione (pranzo, cena ed eventuale evento connesso) verranno svolte regolarmente. In caso di annullamento della manifestazione per cause non imputabili all’organizzazione (avverse condizioni meteo ecc.) la quota di iscrizione non verrà restituita.